Il mal d’Africa è uno stato dell’anima, prima ancora che uno stato mentale. E’   qualcosa   che   pulsa   nello   stomaco   ed   esiste   a   prescindere   dalla   cattiva   digestione   del   vecchio,   pesante   continente   o   di   una   giovane, fresca noce di cocco. Mal d’Africa è imparare a perdere tempo scrutando una lucertola dalla testa arancione fare le flessioni. Mal   d’Africa   è   disegnare   con   gli   occhi   il   contorno   di   un   baobab   che   si   staglia   sullo   sfondo   del   cielo   basso   e   turchese.   Mal   d’Africa   è osservare un meccanico che non sa da dove cominciare a riparare il motore della vostra auto. Mal   d’Africa   è   emozionarsi   davanti   a   un   tramonto   breve   sapendo   che   il   giorno   dopo,   comunque   andrà,   ce   ne   sarà   uno   apparentemente identico ma dalle sfumature inedite. (Freddie Del Curatolo)
PEOPLE
Mal d’Africa
GALLERY
I diritti d’autore di tutte le fotografie sono di proprietà di Paolo Grappolini  2016 PhotoEmozioni - Tutti i diritii riservati Paolo grappolini p  h  o  t  o  g  r  a  p  h  e  r  paolograppolini@virgilio.it  Impruneta F I R E N Z E  ITALY
Immagini di Paolo Grappolini e Patrizia Martelli
LINK
PHOTOEMOZIONI