Al   ritmo   incalzante   dei   tamburi,   la   maschera   si trasforma    in    qualcosa    che    vive,    animata    da un'energia e da una forza soprannaturale. Può        essere    invocata    per    dare    aiuto    agli    uomini    o    per esercitare    giustizia,    per    punire    o    consigliare,    ma    più spesso   compare   per   volontà   propria   e   per   trasmettere   un messaggio   da   parte   degli   antenati   delle   tribù   e   degli   spiriti     o per fornire regole comportamentali della vita collettiva. Quasi   sempre   interviene   nei   riti   di   passaggio,   di   nascita, iniziazione   e   morte.   La   maschera   in   Africa   non   va   intesa come un banale travestimento.
MASCHERE
CENTRO AFRICA
FESTIVAL DELLE MASCHERE DI DEDOUGOU
Burkina Faso
La   tradizione   delle   maschere   in   Africa   Occidentale   è   una   delle   più   diffuse   e   radicate. Ogni   regione   e   ogni   etnia   possiede   delle   proprie   iconografie   e   stili   differenti,   legati alle   varie   tradizioni,   riti   e   danze.   In   Burkina   Faso   forse   le   più   famose   sono   quelle della   tradizione   dei   Bobo   e   le   grandi   maschere   a   forma   di   farfalla   sono   le   più rappresentative.
febbraio 2010
FESTIMA
GALLERY
I diritti d’autore di tutte le fotografie sono di proprietà di Paolo Grappolini  2016 PhotoEmozioni - Tutti i diritii riservati Paolo grappolini p  h  o  t  o  g  r  a  p  h  e  r  paolograppolini@virgilio.it  Impruneta F I R E N Z E  ITALY
LINK
PHOTOEMOZIONI