ERTA ALE
Erta    Ale    è    una    catena    di    vulcani    posta    nel    Triangolo    di    Afar, Etiopia. Il   vulcano      Erta      Ale      è   il   più   attivo   dell'omonima   catena,   alto   613 m ed è posto nella parte centrale della catena stessa.
DALLOL
Il   cratere   vulcanico   di   Dallol,   uno   dei   punti   più   caldi   e   bassi   della   terra   (-116 metri),    un    universo    minerale    di    sorgenti    geyseriane    che    producono    stupendi laghetti    con    incredibili    concrezioni    e    cristalli    di    cloruri    di    potassio,    sodio    e magnesio   dai   colori   psichedelici,   in   un   intenso   afrore   di   zolfo.   Il   vulcano   ha   anche costruito    una    distesa    di    guglie    dalle    diverse    forme    e    dimensioni    e    dai    colori intensi, quasi a formare una città fantasma e fantastica di roccia.
ERTA ALE
DALLOL
I diritti d’autore di tutte le fotografie sono di proprietà di Paolo Grappolini  2016 PhotoEmozioni - Tutti i diritii riservati Paolo grappolini p  h  o  t  o  g  r  a  p  h  e  r  paolograppolini@virgilio.it  Impruneta F I R E N Z E  ITALY
Esistono   ancora   sulla   terra   regioni   sconosciute,   dove   la   natura   regna   sovrana?   In   Africa   sì.   Una   di   queste   è   di certo la Dancalia. In Etiopia. Del   tutto   ignorata   dalle   carte   geografiche   fino   a   80   anni   fa,   venne   esplorata   per   la   prima   volta   nel   1928   da   una spedizione   italiana   che   impiegò   4   mesi   per   attraversarla.   Deserto   atipico   formato   da   sabbie,   colate   di   lava, vulcani   attivi   e   spenti,   laghi   salati   ed   enormi   distese   di   sale,   costituisce   uno   dei   luoghi   più   caldi   e   inospitali   della terra,   ed   è   anche   uno   dei   punti   più   bassi   sotto   il   livello   del   mare.   Qui   sembra   di   essere   su   un   altro   pianeta,   non nel cuore dell'Africa orientale, vicino alle acque del Mar Rosso.
LINK
PHOTOEMOZIONI